Questa la Giulia che ha acquistato Ivan...

 

Ivan, 32 anni, Tarantino di origine...lombardo di adozione, da sempre sulle Alfa Romeo, un p per passione...un p per lavoro...cresciuto sull'Alfasud la Giulietta e la 33 di pap, a met 2007 scatta la voglia di acquistare "una vera" Alfa Romeo, una di quelle che, per me, hanno fatto la Storia! La scelta obbligata o Giulia o Alfetta...ma rigorosamente blu, perch per lavoro sono legato a quella tinta...la ricerca lunga, non facile, poi un giorno, casualmente, leggendo qu e la sui siti dedicati alla compravendita di autovetture compare lei...una A.R. Giulia Super 1.3 blu olandese del 1974 gi iscritta ASI nel 2005 ma con qualche lavoretto da eseguire. Il prezzo di base non altissimo, la targa e i documenti originali MI*...il venditore...di Taranto, la mia citt natale. E' il destino! ...penso tra me e e me...lo contatto e la voce al telefono non mi nuova, gli chiedo il nome e scopro che un amico. L'affare fatto, prendo appuntamento per andarla a vedere e concludere in giornata l'affare. Prenoto un biglietto ferroviario e parto alla volta del capoluogo pugliese. Il 15 novembre 2007 Ufficialmente la MIA Giulia! Dopo un controllo minimo e indispensabile da un meccanico di conoscenza in zona, il mattino del 17, in compagnia di mio padre, mi metto in viaggio alla volta di Bergamo...quasi 1000 km mi aspettano con una signorina che non conosco bene, della quale sconosco ancora le effettive condizioni meccaniche (seppur rassicurato dal vecchio proprietario). Il viaggio pi bello della mia vita...col rumore del bialbero in sottofondo, pochissima radio, soste solo per il rifornimento del carburante e per il caff; poco pi di 9 ore di viaggio e finalmente a casa! Inizia la vera fase di pianificazione dei lavori da eseguire...tra dicembre e marzo ha subito il rifacimento della carrozzeria, paraurti rifatti quasi del tutto, portiere sostituite con altre sane (quelle presenti presentavano notevoli punti di ruggine), guarnizioni sostituite, riverniciatura totale, cerchi riverniciati, cromature pulite, devioluci sostituito poich rotto, ventola aria ripristinata poich ferma, tagliandata completamente con sostituzione spinterogeno e candele, carburatori puliti, sostituiti i pochi manicotti benzina ancora originali di mamma Alfa, specchio retrovisore esterno cambiato, scritte posteriori sostiutite poich errate, rifatti i sedili anteriori, moquette nuova, radio Bandridge fine anni 70 sostituita con Autovox primi anni 70 e tanti altri piccoli accorgimenti ed interventi di manutenzione/miglioramento. Ora la mia Giulia Rapina (come la chiamano gli Amici) telaio AR3339*** blu olandese partecipa con orgoglio ai vari raduni, si fa notare quando passeggio o mi fermo per un caff con gli amici. Che dire, sensazioni uniche, indescrivibili, che solo un Alfista riesce a capire.

 

 

        

 

 

torna indietro a:
                               http://www.giuliasuper.com/amici/amici.html
Go back to: